Il servizio Polaroid per il matrimonio - Blog - Raffaella Cabiddu fotografa

Vai ai contenuti

Il servizio Polaroid per il matrimonio

Raffaella Cabiddu fotografa
Pubblicato da in news ·
Tags: polaroidfotografiaweddingbridereportage
In mezzo a tutto questo "digitale", tra fotolibri, pendrive, proiezioni ecc. spesso i futuri sposi sentono parlare di "servizio Polaroid" e pur sapendo cos'è una Polaroid non hanno ben chiari tutti gli aspetti di questo tipo di fotografia. In questo articolo vi spiego come io concepisco questo servizio per gli sposi e come lo realizzo, dando anche un'idea di massima del costo da sostenere.



Era il lontano 1947 quando venne presentata la prima versione della pellicola istantanea. Nasce così la prima "fotografia social" poichè scattare la foto e regalarla immediatamente ad un familiare o ad un amico diventa condivisione immediata del momento. La pellicola istantanea, instabile e a volte imprevedibile stimola la sperimentazione di artisti come Ansel Adams e Andy Warhol. In Europa la vedremo solo negli anni settanta e la ameremo/odieremo con tutti i suoi pro e i suoi contro. La comodità però di avere una fotocamera la cui pellicola, comprensiva di sviluppo e fissaggio dell'immagine è contenuta in un pacchettino pronto all'uso non ha eguali. Dopo anni di stallo ecco che l'utilizzo della Polaroid torna di moda. La filosofia è identica, i materiali utilizzati per la stampa immediata sono un po cambiati e il lato negativo stà nel fatto che il pacchettino comprende attualmente 8 pose ad un prezzo di circa 20 Euro.

       

Il servizio
Realizzare un servizio Polaroid per gli sposi non è così banale, non si può semplicemente scattare come con il digitale perchè oltre ad avere meno controllo sui parametri di scatto si rischia di far spendere "un botto" in pellicola. Personalmente consiglio una cinquantina di scatti mirati e suddivisi tra casa della sposa, servizio fotografico e festa. Come si può notare , gli scatti saranno anticonvezionali come solo con Polaroid si possono ottenere. Le foto escono dalla macchina incorniciate nella classica forma quadrata che misura mm79x79 e in basso è uso scrivere dediche o firme.

Alcuni prezzi
  • servizio Polaroid con 50 pose (colore o B/N), prezzo da euro 280,00
  • servizio Polaroid con 100 pose (colore o B/N), prezzo da euro 399,00
Ovviamente i prezzi sono indicativi e ogni matrimonio essendo un evento unico e personalizzato, avrà un prezzo dedicato e in linea con la tipologia di pacchetto scelto. Non è strano trovare un operatore dedicato per tutta la giornata se gli sposi richiedono più scatti e in più momenti.
In linea di massima sconsiglio l'utilizzo in chiesa poichè oltre a disturbare con l'utilizzo del flash, la scarsa sensibilità alla poca luce non permette scatti in linea con il resto del servizio fotografico. Per tutte le altre situazioni come foto con gli amici, scatti simpatici, ecc. non ci sono problemi di sorta tranne il budget stabilito dagli sposi.

       

Utilizzo degli scatti
Gli scatti effettuati con la Polaroid possono essere ricordi aggiuntivi al servizio fotografico che gli sposi potranno custodire in un cofanetto a parte. Se è stato richiesto un servizio di engagment, gli scatti, magari con la firma degli sposi potranno essere utilizzati per realizzare un tableau mariage, dei segnaposto da posizionare sui tavoli o quello che la fantasia suggerisce. Gli scatti effettuati durante il servizio fotografico potranno essere inviati a parenti e amici che si vogliono ringraziare per la loro partecipazione alla festa. Se si sono effettuati scatti simpatici con amici e parenti, si possono consegnare immediatamente alle persone ritratte, magari assieme alla bomboniera...insomma, la fantasia può suggerire molteplici utilizzi, agli sposi la scelta!

Una valida alternativa
Un'alternativa all'utilizzo di Polaroid, viene da Fujifilm con la Instax. Si tratta di un sistema a sviluppo immediato come Polaroid ma la fotocamera, pur essendo un'istantanea, strizza l'occhio al digitale essendo stata progettata e realizzata ai nostri giorni.



La fotocamera è dotata di flash ed in più ha un display a colori dove vedere le foto prima di stamparle. Si possono aggiungere vari effetti immediatamente visualizzabili prima della stampa. Con questo sistema il fotografo può far scegliere agli sposi il risultato finale (a colori o in B/N) di stampa e inoltre gli scatti possono essere salvati digitalmente su scheda di memoria.
Infine, ma di primaria importanza, il costo a scatto è circa la metà di quello Polaroid ma la dimensione della stampa è più piccola, 62x62mm con proporzioni uguali a Polaroid, ossia quadrate. Inoltre un set di scatti contiene due pose in più che ne semplificano anche l'acquisto.

Molto di moda negli ultimi periodi, la fotografia istantanea ha colpito molti sposi con il fascino un po' retrò dal look vintage. Si tratta solo di scegliere tra le due proposte, molto simili come risultato finale.
Sarà anche per il 2018 una scelta ambita dagli sposi?
Lasciate un commento o un suggerimento se volete...
Raffaella






Nessun commento

Raffaella Cabiddu - fotografa
Corso Agostino Ricci 5R  -  17100 Savona - Italy| Tel: +39 019 7700104
P.I. 01498450095

Privacy Policy
Torna ai contenuti